Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2017

L’accordo di Caen

Immagine
L’accordo di Caendi Ammiraglio Giuseppe de Giorgi
Non tutti lo sanno ma con un accordo firmato a Caen nel marzo 2015 tra Italia e Francia, erano stati revisionati i nostri confini marittimi. L’accordo, derivante da un negoziato cominciato nel 2006 e terminato 6 anni più tardi ...

Articolo completo L’accordo di Caen

Death at Sea and the Securitisation of Search and Rescue

Immagine
Death at Sea and the Securitisation of Search and Rescuedi Ammiraglio Giuseppe de Giorgi
Queen Mary Workshop London - L’evento Queen Mary mira alla creazione di un Osservatorio SAR per il Mediterraneo (SAROBMED), coinvolgendo le varie parti interessate, comprese le ONG, le agenzie dell’UE e gli organismi internazionali.

Articolo completo Death at Sea and the Securitisation of Search and Rescue

Innalzamento livello del Mediterraneo

Immagine
Il livello del Mediterraneo negli ultimi 1000 anni si è innalzato di circa 30 centimetri ma nei prossimi 100 anni gli esperti prevedono un aumento più che triplicato. La ricerca, per conto del gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico delle Nazioni Unite,è stata coordinata dall'Enea. Nei prossimi 100 anni si registrerebbe dunque una chiara accelerazione del processo di innalzamento del livello dei mari, dovuto ai cambiamenti climatici in atto, in particolare l'aumento della concentrazione di CO2 in atmosfera (un livello mai toccato prima di ora). In 1000 anni il livello del Mar Mediterraneo era aumentato da un minimo di 6 ad un massimo di 33 centimetri, un livello inferiore del 65 percento rispetto alle nuove proiezioni che stimano un innalzamento tra i 60 ed i 95 cm entro il 2100.Le variazioni del livello del Mediterraneo sono state misurate attraverso 13 siti archeologici dislocati nelle varie coste di Spagna, Francia, Israele, Grecia ed Italia, nei luoghi dove veni…

Navigabilità e Bonifica del Tevere

Immagine
La bonifica del fiume Tevere e la sua navigabilità da tempo sono al centro di Piani Strategici e di intervento.  Nei mesi scorsi la Regione Lazio ha finanziato con 2,1 milioni di euro un'importante manutenzione ordinaria e straordinaria sul tratto di Tevere tra Castel Giubileo e l'Isola Tiberina per opere di bonifica comprendenti lo smaltimento dei rifiuti, il taglio di cespugli, tronchi e rami, il monitoraggio delle sponde. Eseguiti questi lavori l'obiettivo è quello di candidare il Tevere per il programma europeo Horizon 2020 per la valorizzazione, la tutela ambientale e la promozione turistica del fiume. Che significa soprattutto arrivare ad una sua piena navigabilità. L'obiettivo, dopo altri interventi di bonifica già realizzati ed altri in programma, è quello di rendere il fiume navigabile, almeno così ha detto ad agosto il presidente della commissione ambiente di Roma Capitale, Daniele Diaco. Tra i progetti realizzati nel tempo c'è ad esempio quello relativo …

Sea Shepherd Story

Immagine
Sea Shepherd Storydi Ammiraglio Giuseppe de Giorgi
Sono particolarmente fiero di essere entrato in modo stabile in Sea Sheperd, un’organizzazione internazionale che sta coinvolgendo centinaia di attivisti per difendere in modo molto concreto gli ecosistemi marini minacciati ...

Articolo completo Sea Shepherd Story

I cambiamenti climatici nel Mediterraneo

Immagine
Quella del Mar Mediterraneo è una delle regioni più esposte all'aumento delle temperature che si accompagna ad una contemporanea riduzione delle precipitazioni: un'area in cui il cosiddetto Global Warming si manifesta molto più rapidamente rispetto agli oceani. L'evaporazione del Mediterraneo è predominante rispetto alle precipitazioni ed agli apporti fluviali, inoltre nel bacino orientale si sono recentemente registrate temperature record rispetto agli ultimi 500 anni. Con una siccità davvero devastante. Questo in sostanza l'allarme lanciato da Katrin Schroeder, una ricercatrice dell'Ismar-Cnr, Istituto di scienze marine del Consiglio Nazionale delle ricerche di Venezia che negli ultimi mesi ha coordinato due importati studi internazionali sull'argomento poi pubblicati su Scientific Reports in collaborazione con il National Oceanography Centre di Southampton e l'Institut National des Scienses et Technologies de la Mer di Salamboo.
Negli ultimi 20 anni pro…

La flotta di Nettuno

Immagine
La flotta di Nettunodi Ammiraglio Giuseppe de Giorgi
Un’avventura iniziata sulle coste del Canada si è trasformata in una organizzazione che agisce con forza per proteggere gli ambienti marini.

Articolo completo La flotta di Nettuno

Pesca eccessiva nel Mediterraneo

Immagine
Pesca eccessiva nel Mediterraneodi Ammiraglio Giuseppe de Giorgi
Sono almeno nove le aree marine del Mediteranneo in cui gli ecosistemi marini e le riserve itticche sono in grave pericolo, cominciando dall’Adriatico Centrale dove è prioritaria la protezione della Fossa di Pomo ...

Articolo completo Pesca eccessiva nel Mediterraneo

La morte degli Arsenali

Immagine
La morte degli Arsenalidi Ammiraglio Giuseppe de Giorgi
Nel giro di pochi anni, i nostri Arsenali moriranno, per la scomparsa degli ultimi “arsenalotti”, pensionati senza sostituzione. Non sarebbe un bel risultato.

Articolo completo La morte degli Arsenali

Festival 2017 - Giornalisti del Mediterrano

Immagine
Festival 2017 - Giornalisti del Mediterranodi Ammiraglio Giuseppe de Giorgi
Un’occasione straordinaria per coinvolgere i talenti del giornalismo nel dibattito sul Mediterraneo, insieme a esponenti della cultura, scrittori e intellettuali, riflettere su temi quali Medioriente, Isis, terrorismo, geopolitica, al fine di superare ...

Articolo completo Festival 2017 - Giornalisti del Mediterrano

Bellissime immagini di Francesco Militello Mirto

Immagine